Per la corretta determinazione dei massimali, generalmente bisogna prendere in considerazione l’importo concesso. Nel caso in cui l’importo concesso sia stato liquidato a saldo, dovrai considerare l’importo ricevuto, se di valore diverso a  quello concesso.

Per quanto riguarda i finanziamenti a tasso agevolato bisogna considerare l’Equivalente di Sovvenzione Lordo (ESL), che dovrai richiedere all’intermediario finanziario che ti ha erogato il finanziamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *